Utilizziamo cookie e altri sistemi di tracciamento per garantire ai nostri utenti il miglior servizio possibile. Se continua la navigazione su questa pagina acconsente al loro utilizzo. <a href='/it/datenschutz'target="_blank">Per maggiori informazioni</a>

1.august-header-it.jpg

Presto si canterà l’inno in tutte le lingue nazionali, si griglierà la salsiccia svizzera par excellence e si sventolerà la bandiera rossocrociata esponendola fuori dalle case e sui balconi. Ebbene sì: il 1o agosto è alle porte. Anche noi festeggiamo questa ricorrenza e rendiamo omaggio ai nostri amati prodotti di origine elvetica.


 

Il dilemma della rösti

Va preparata con le patate cotte o crude? È questa la domanda che divide l’intera nazione. Sicuramente però c’è un utensile che mette tutti d’accordo: il pelapatate. Questo oggetto di culto tutto svizzero non può mancare in una credenza – il celeberrimo Chuchichäschtli – che si rispetti.

 

Questa sedia ha stoffa

La sedia LAUSANNE di Adrien Rovero diventerà un’icona svizzera? Secondo noi ha tutte le carte in regola per diventarlo. Per questa sedia, a giugno 2018 il designer di Atelier Pfister Adrien Rovero è stato premiato con il Swiss Design Award nella categoria «Prodotti e oggetti». L’idea di Rovero è realizzare una collezione di mobili da giardino molto svizzera, intento che gli è riuscito davvero benissimo!

 

Quando bionda aurora, il mattin c’indora

Quando cantiamo il Salmo Svizzero del 1841 non siamo intonatissimi, in compenso però abbiamo le lampade più belle di tutta la Svizzera. Ecco perché, per una volta, intoniamo un inno alle nostre lampade elvetiche. LUMIA, LUMANURA e WALDHAUS hanno forme molto diverse, ma una caratteristica comune: sono perle di design di qualità eccellente simbolo di eleganza allo stato puro.

 

Tiriamo le tende

Si dice che gli svizzeri siano riservati e che alzino la cortina (o meglio, una tendina) sulla loro sfera privata. Cliché a parte, lo facciamo con tessuti pregiati, per portare avanti l’eredità delle nostre industrie tessili. Le collezioni di tende dei marchi svizzeri MANUFAKTUR 3174 e MITLÖDI sono sinonimo di haute couture per le finestre.

 

Non si finisce mai d’imparare

È conosciuto in tutto il mondo, a lui sono dedicate innumerevoli vie in tutta la Svizzera: stiamo parlando di Johann Heinrich Pestalozzi, il pedagogista svizzero conosciuto per il metodo elementare e l’istruzione dei bambini. Noi di Pfister portiamo avanti questo progetto sociale con i nostri prodotti LERNWERK. Presso quest’azienda produttrice di mobili in legno e accessori di alta qualità lavorano giovani e adulti in cerca di lavoro. Anche noi, con la nostra gamma LERNWERK, sosteniamo questo impegno sociale.

Altre idee interessanti per voi