Borse e carrelli per acquisiti spontanei e pianificati
Le abitudini di acquisto si stanno evolvendo. Non solo perché oggigiorno molti scelgono soprattutto di fare shopping online, ma anche perché chi continua ad andare nei negozi si comporta diversamente rispetto a qualche anno fa. Sempre più persone, ad esempio, non vanno più a fare regolarmente delle spese grosse, ma preferiscono andare in negozio a comprare lo stretto necessario una volta usciti dall’ufficio, soddisfacendo così anche spontaneamente gli umori e le voglie del momento. Questo è però anche un metodo che presenta alcuni svantaggi. Capita infatti spesso che, una volta alla cassa, non si ha dietro la borsa della spesa e bisogna acquistarne sempre una nuova. Non ne risente solamente il portafoglio ma anche l’ambiente. Per fortuna i produttori hanno reagito a questa tendenza degli «acquisti spontanei» sviluppando pratiche borse che si lasciano ripiegare e trasportare facilmente nella propria borsetta o nella borsa per il portatile. In questo modo si ha sempre a portata di mano la borsa per la spesa quando ci si decide per acquisti spontanei. Naturalmente anche Pfister ha inserito questi shopper pieghevoli nel suo assortimento, nel quale però anche gli amanti della classica grande spesa troveranno quello che fa al caso loro. Le nostre borse per la spesa non si trovano solo in piccole dimensioni, ma sono disponibili anche in formati più grandi e con design e materiali di diverso tipo. L’offerta comprende inoltre anche cestini (alcuni ripiegabili), borse termiche e, naturalmente, carrelli per la spesa. Per fare una bella spesa, infatti, le borse non sono sempre la scelta migliore. Il carrello non solo offre molto più spazio, ma sorregge anche la maggior parte del carico grazie alle sue rotelle, evitando così che sottoponiate la vostra schiena a carichi eccessivi.